Mobility management

mobility
mobility

Il Progetto Mobility management per il sistema universitario milanese è stato ideato con l’obiettivo di educare alla mobilità sostenibile tutti coloro che raggiungono quotidianamente le università di Milano per motivi di studio o lavoro (circa 200.000 persone tra studenti, docenti, ricercatori, personale tecnico e amministrativo). Incidere sulle modalità di trasporto adottate da chi frequenta l’università è cruciale sia per gli effetti immediati sul sistema della mobilità territoriale che per la forte valenza educativa.

Collaborano all’iniziativa i mobility manager dell’Università degli Studi di Milano, dell’Università di Milano-Bicocca, del Politecnico di Milano, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dell’Università Bocconi, della Provincia e del Comune di Milano, con il coordinamento scientifico del consorzio Poliedra del Politecnico di Milano.

Il progetto ha prodotto numerosi risultati, tra cui:

1. l’analisi dell’accessibilità alle diverse università milanesi
2. la somministrazione di questionari agli studenti universitari sui propri spostamenti casa-università per due anni successivi, con oltre 20.000 risposte in ciascuna edizione
3. l’elaborazione di proposte di miglioramento per l’accessibilità ciclo-pedonale degli atenei sottoposte al Comune di Milano
4. L’avvio di una ciclofficina mobile gestita dall’associazione +bc, a servizio delle diverse università

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito www.mobilitastudenti.it.

PROGETTO CONCLUSO.